il vento è alle mie spalle

Consapevole del mio modesto mistero, che è ben poca
cosa davanti alla magnificienza dell'universo, rimane tuttavia
la testimonianza di un uomo come me, in quest'epoca piena di latitanti.
Più viva che mai anche la presenza di un uomo Vero come Stefano,
che non ha bisogno di presentazioni e si spiega da se per ciò che è.
Vivere e praticare la verità, la giustizia e la libertà nel diritto e nel dovere.
Con queste pagine si condivide con voi la gratuità di Dio.
cosa è  la voce di uno che grida nel deserto ?
Mi riservo di ampliare le trattazioni, aggiungendo altre cose ai temi proposti. Sarà cosa gradita la partecipazione costruttiva di altre esperienze di vita. Sinceramente predisposto al confronto e al dialogo.
Devo aggiungere che durante le osservazioni effettuate in questi anni di riflessioni abbiamo rilevato contradizioni e istigazione all'odio in svariati testi, mentre diverse espressioni letterarie dimostrano di non possedere i requisiti minimi necessari per rientrare tra i concetti che contemplano i diritti più elementari delle persone. Si può ritenere fondata la critica sull'inadeguatezza e l'alterazione di molti testi "sacri" e non, poichè risulta evvidente la manipolazione avvenuta nel corso della storia da parte di vari impostori.

la peggiore menzogna è quella mescolata alla verità.

qualcuno che capita in questo sito, vedendo pagine ancora vuote, potrebbe pensare che non ho niente da scrivere, come così è con le altre cose taciute in altre pagine.

In realtà, è, che c'è troppo da dire, e a suo tempo ciò che dovrà, sarà. ---> il terzo pensiero

Mi chiedo, però, se le persone saranno in grado di reggere a tutte queste informazioni, perchè io stesso rimango stordito, mentre le fondamenta di tutto il mio essere sono scosse dal mistero e dalla luce che ci ruota attorno, ma anche dalle crude verità che abbattono miti e giganti, penso, in cielo e in terra.

Comunque, conviene a tutti predisporsi con responsabilità agli eventi futuri, imprevisti ed imprevedibili.

I brividi mi assalgono, udendo, sentendo, vedendo e pensando, cosa hanno combinato, cosa combinano e cosa vorrebbero combinare uomini ( maschi e femmine ), spiriti ed entità di svariato genere, quando cadono in tentazione, per le loro intenzioni e azioni, degenerandosi e cercando di degenerare tutto ciò che incontrano.

Provo vergogna per chi sembra non averla e non oso dire e pensare cosa può succedere a un umanità che è scesa così in basso.

Per grazia di Dio la mia capacità di giudizio rimane intatta.

Penso di aver fatto il mio dovere, auguro ad ogni abitante di questo pianeta di fare il proprio.

Il mistero è in me - il misteto è intorno a me - il mistero è dentro di me